Mondiali 2016

Mondiali 2016: Festa Italrosa, le azzurrine conquistano la finale

Azzurrine in finale!

Sofferenza, grinta e carattere. La Nazionale Junior Femminile di Ingrao-Mafucci conquista una storica qualificazione alla finale dei Campionati Mondiali di categoria, concludendo la fase a Girone al secondo posto davanti a Finlandia e Canada (grazie al minor numero di gol subiti). Nel doppio appuntamento di giornata contro Messico e Finlandia, le azzurrine rimediano una vittoria ed una sconfitta, quanto basta per strappare il pass alla finale mondiale in programma domani alle ore 18.30 contro la Spagna Campione del mondo.

italy-logoItalia2 - 1Messicomessico-logo
finlandia-logoFinlandia3 - 2Italiaitaly-logo

Giornata intensa per le azzurrine iniziata alle ore 11.00 con la sfida messicana, decisa dalla doppietta di Arianna Bisi, al suo 4° gol in questa esperienza mondiale. L’incontro finisce 2-1 in favore delle azzurrine che conquistano la vittoria pur soffrendo contro un grintoso Messico, fanalino di coda con un solo punto conquistato nel Mondiale Junior Femminile. Dopo poche ore di pausa, nel pomeriggio è stata la volta di Italia-Finlandia, gara conclusiva dei Campionati Mondiali, valida per l’accesso alla finalissima contro la Spagna, già ampiamente qualificata a punteggio pieno nel Girone. L’italia parte contratta e subisce in avvio il dominio territoriale delle scandinave che dopo appena 2′ minuti di gioco sono già in vantaggio, grazie al gol di Aino Karppinen. Le azzurrine incassano il colpo ma non demordono e all’8′ raggiungono il pareggio sull’asse Ercolani-Rossi, fissando il parziale sul’1-1. Passano pochi minuti e la stanchezza comincia a farsi sentire. Le azzurrine soffrono le ripartenze della Finlandia e nel giro di 2′ minuti subiscono in rapida successione le marcature di Klemola e Karppinen per il doppio vantaggio scandinavo. Il primo tempo si chiude dunque sul 3-1 in favore della Finlandia che nella ripresa continua a mettere in forte pressione la difesa azzurra. L’Italia non perde la calma e conscia dell’importanza di questa partita al 7′ accorcia le distanze, ancora una volta con Arianna Bisi, grande protagonista in questa avventura azzurra. L’Italia cerca con caparbietà la rimonta ma la difesa scandinava è attenta e spazza via ogni pericolo. Al Pala Hodegart, finisce 3-2 per la Finlandia, l’Italia chiude con una sconfitta la fase a girone ma conquista allo stesso modo la qualificazione alla finale mondiale. Un sogno che diventa realtà, un cammino che invoca la gloria.

Classifica:

PGGFGS
spagna-logoSpagna126335
italy-logoItalia761413
finlandia-logoFinlandia762614
canada-logoCanada761616
taipei-logoTaipei661319
gran-bretagna-logoGran Bretagna26919
messico-logoMessico16722

Domani alle ore 18.30, Italia e Spagna si contenderanno la medaglia d’oro nello splendido scenario del Pala Hodegart di Asiago.

spagna-logoSpagnaVSItaliaitaly-logo

Credits: Marco Guariglia

Articoli Correlati

Nations Cup: Il bilancio di Kaltbrunn; azzurri sem... E' andato in scena, nel weekend, alla Raiffeisen Arena di Kaltbrunn (in Svizzera), il torneo internazionale che ha visto impegnate le nostre Nazionali...
Femminile: Le Taurus Buja si aggiudicano lo scudet... Nell'ultimo atto della stagione 2016/2017 del Campionato Femminile di hockey inline (Final Four), disputato alla MeranArena di Merano, le Taurus Buja ...
Serie A, Finale Scudetto: Milano in festa; arriva ... Al Palahockey di Cittadella, il Milano Quanta alza al cielo il sesto scudetto consecutivo, al termine di una Gara 4 che ha regalato emozioni e spettac...
Serie A, Finale Scudetto: Milano in vantaggio 2-1 ... Al Quanta Club di Via Assietta, il Milano ribalta il punteggio della serie e si porta ad una lunghezza di vantaggio sul Cittadella. La vittoria di mis...
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top